Disinfestazioni contro zanzare tigre ed altri insetti nocivi

Una serie di interventi di disinfestazione sono stati programmati nei prossimi giorni contro zanzare, zanzare tigre, ed insetti che potrebbero rendere meno piacevoli le passeggiate nelle vie e piazze pubbliche durante le serate estive. Si inizia lunedì 7 agosto dalla disinfestazione della alberature a partire dalle ore 4,00 fino al termine delle operazioni. Gli interventi interesseranno le alberatura site in Corso della Repubblica (dal cimitero fino a La Croce), Piazza 19 Marzo, Piazza Saffi, via Cairoli, via Mascherpa. La disinfestazione delle alberature è finalizzata alla lotta contro i parassiti e gli insetti nocivi alla salute tipici dell'estate. Contro la fastidiosa zanzara tigre, i giorni 8, 9, 10 e 11 agosto, sono previsti interventi Ďadulticidi' di disinfestazione del territorio. Nei giorni 8 e 9 agosto, durante le ore diurne, l'incaricata ditta Defensor effettuerà interventi larvicidi presso tombini, fontane e fossati in aree pubbliche. I giorni 9, 10 e 11, invece, la disinfestazione verrà effettuata dalle 23 del 9 Agosto alle 3 del 10 Agosto interessando le zone di Castelverde - S. Ilario, Cerciabella, Borgo Flora, Prato Cesarino. Dalle ore 23 del 10 Agosto alle ore 3 dell'11 Agosto, invece gli interventi interesseranno i Quartieri Centrali, Franceschetti, San Valentino Nel corso degli interventi Ďadulticidi' svolti in orario notturno, si raccomanda di tenere chiuse le finestre, di non lasciare all'esterno panni stesi e abbeveratoi per animali, di evitare di transitare allo scoperto nelle strade interessate dagli interventi. Al fine di limitare il proliferare della zanzara tigre, si invitano i cittadini ad eliminare i depositi di acqua stagnante ed utilizzare settimanalmente un prodotto larvicida nei pozzetti e nei ristagni, a ricoprire con zanzariere tombini e contenitori di accumulo acqua, a mettere dei pesci rossi nelle vasche contenenti acqua in quanto predatori di larve di zanzara, oppure fili di rame nei sottovasi. Negli orti e giardini, invece, è utile coprire con teli di plastica i recipienti per la raccolta dell'acqua per innaffiare (secchi, annaffiatoi, bidoni e catinelle), mentre gli abbeveratoi di animali dovranno essere lavati con cura e cambiata l'acqua ogni giorno. Infine l'invito rivolto ad autodemolitori, meccanici, gommisti ecc. è quello a non tenere allo scoperto pneumatici usati. Informazioni: Sezione Ambiente tel. 06.96.83.42.67 / 66 - Defensor: tel. 07.61.35.45.63 Cisterna di Latina, 5 agosto 2006