Sabato in Aula consiliare la proiezione di "Polimeri" prodotto da MOBilitazioni Artistiche con la regia di Sebastiano Rizzo, candidato ai David di Donatello nel 2018

Soggetto, sceneggiatura, attori, location, tutto rigorosamente “made in Cisterna”.

Sabato prossimo, alle 18.30 nell’Aula Consiliare del Palazzo Comunale di Cisterna, si terrà la première del film “Polimeri”, prodotto da MOBilitazioni Artistiche con gli allievi del corso di cinema 2019.

Il soggetto è di Marianna e Naomi Cozzuto e ha come protagonisti dei ragazzi che frequentano l'ultimo anno di liceo e sognano di partire insieme per un viaggio. Nella routine quotidiana fatta di scuola e incontri pomeridiani con gli amici nella piazza centrale del paese, la protagonista si imbatte in un personaggio misterioso che cerca qualcosa nei secchioni dell'immondizia sotto casa sua: l’inizio di un’avventura.

Il cast è composto da Denise Apuzzo, Valentina Capuano, Naomi Cozzuto, Francesco Cardarello, Marilena Imbrescia, Alessandro Micco, Angelo Melucci, Aitalina Paduraru, Simonetta Rosellini, Riccardo Tulini. Nonostante per alcuni di loro si tratti di un debutto, davvero eccellente l’interpretazione resa davanti alla macchina da ripresa.

La regia è di Sebastiano Rizzo, attore e regista candidato ai David di Donatello nel 2018, mentre la fotografia e il montaggio sono di Simone Olivieri della Weddart.

Interverranno in sala per un confronto con la stampa e il pubblico, il sindaco Mauro Carturan, il Presidente di MOBilitazione Artistiche Marianna Cozzuto, il regista Sebastiano Rizzo.

Ingresso libero.