Corsi gratuiti per la valorizzazione turistica delle aree agricole. Riservato a 45 residenti di Cisterna, Cori e Rocca Massima. Domande entro il 30 gennaio

Adolfo MariniArriva dalla Regione Lazio una nuova opportunità di specializzazione professionale per i residenti nella nostra zona.

Si terranno a Cisterna tre corsi di formazione professionale per la “Diversificazione e valorizzazione turistica delle aree rurali”,  “l’Agricoltura sociale” e “L’agriturismo e multifunzionalità aziendale”.

Il progetto si chiama “Competenze per la diversificazione e lo sviluppo dell’economia rurale” e ciascun corso avrà la durata di 150 ore.

Le sessioni formative avranno durata di 5 ore con 15 allievi per corso e si realizzeranno attraverso un incontro settimanale che si terrà a Cisterna per un arco di tempo di circa sei mesi.

Promosso anche dall’Unione Europea, dal Ministero delle Politiche Agricole e da Assforseo, i corsi sono riservati ai cittadini maggiorenni residenti nei comuni di Cisterna, Cori e Rocca Massima.

Tutte le informazioni e l’avviso relativo sono reperibili all’indirizzo internet www.agricoltura.regione.lazio.it, su www.assforseo.it (tel.0651435086; fax 065123716) e sul sito web comunale sezione “Bandi di concorso”.

La domanda di ammissione, redatta in carta semplice e con allegata la documentazione relativa al possesso dei requisiti richiesti nell’avviso, deve pervenire entro il termine improrogabile del 30 gennaio 2014. Per agevolare i partecipanti, l’Ufficio Agricoltura di Cisterna raccoglierà le domande di ammissione fino alle ore 13 del 30 gennaio per poi consegnarle alla sede di Assforseo a Roma.

La sede, la data e l’orario delle selezioni saranno indicate con apposito avviso pubblicato su www.assforseo.it oltre che sul sito internet comunale, entro le ore 12 del prossimo 3 febbraio.

La partecipazione ai corsi è gratuita. Al termine i partecipanti che avranno garantito la frequenza richiesta e superato un esame finale, conseguiranno un attestato di frequenza conforme a quanto disposto dalla Direzione Regionale Agricoltura.

“Ancora un’opportunità per gli addetti nel settore agricolo e forestale che operano nel territorio dei comuni di Cisterna, Cori e Rocca Massima – commenta l’assessore alle attività Produttive, Adolfo Marini - ivi compresi i giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in azienda e che vogliono diversificare la produzione classica, puntando su attività nuove e di sicura prospettiva.

L’agricoltura è una risorsa fondamentale per l’economia locale e forse l’unica via d’uscita dalla crisi che deprime molti dei settori produttivi del nostro territorio.

C’è però bisogno di nuove professionalità, di nuove idee, e l’opportunità offerta dall’Assforseo, partner della Regione Lazio in questo progetto, è molto interessante. 

Il fatto poi – conclude Marini - che la Regione abbia scelto il nostro territorio testimonia l’impegno messo in campo in questi anni dall’amministrazione comunale, volto sempre all’ascolto, all’informazione e alla promozione delle attività agricole locali”.

Cisterna di Latina, 21 gennaio 2014