Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Venerdì la presentazione a Palazzo Caetani della guida "In cammino sulla via Appia nel Lazio" con la professoressa Maria Teresa Natale. Seguirà una visita guidata FAI

Dopo la presentazione dei giorni scorsi a Roma a cura della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Lazio, venerdì prossimo farà la sua prima tappa in provincia e precisamente a Cisterna “In cammino sulla via Appia nel Lazio”.

Si tratta di un’agile e approfondita guida destinata ad essere insostituibile compagno di viaggio di quanti, assaporando con lentezza le bellezze del paesaggio in quel modo speciale che soltanto il cammino può offrire, vorranno scoprire le ricchezze storiche, culturali ed enogastronomiche dei luoghi attraversati dalla via Appia.

La più nota e importante tra le vie consolari romane, con il suo armonioso ma vario percorso, si presta nel modo migliore ad essere svelata attraverso tutti i sensi: è un susseguirsi, da Roma al Garigliano, di emergenze archeologiche, di ville storiche, di scorci suggestivi che incorniciano cittadine, campi e monti, è uno scrigno di vicende, di curiosità e segreti.

La guida fornisce al viaggiatore, oltre a consigli pratici e informazioni utili al cammino (schede tecniche di ogni tappa, descrizione dei punti di interesse, box per approfondimenti e notizie particolari), mappe di facile consultazione disegnate a mano e contenuti sonori aggiuntivi facilmente fruibili tramite QRcode. Attraverso questo, infatti, sarà possibile, dalla voce di esperti e abitanti del territorio, ascoltare racconti,  storie e aneddoti del luogo.

Il progetto da cui la guida scaturisce prende avvio nell’ “Anno dei Cammini” (2016) e, grazie alla collaborazione con la Regione Lazio, è divenuta realtà.

La Regina Viarum ha avuto ed ha un ruolo importantissimo per Cisterna e prima ancora per l’antica Tres Tabernae, ma è altrettanto vero il contrario.

Per parlare dell’indissolubile legame tra la città, il suo territorio e la via Appia, nonché per illustrare i contenuti della guida, venerdì 22 dicembre alle ore 15,30 nella corte interna di Palazzo Caetani sarà presente la curatrice Maria Teresa Natale.

L’incontro, organizzato in collaborazione con l’associazione Sulle Tracce di Antichi Sentieri, rientra nel calendario di lezioni della Scuola della Terza Età ma è aperto a tutta la cittadinanza e sarà moderato da Liliana De Bonis, presidente dell’Archeoclub di Cisterna.

Al termine della presentazione, gli Apprendisti Ciceroni del FAI, guideranno i partecipanti nella visita alle grotte, sale affrescate, museo e raccolta civica di Palazzo Caetani.

Cisterna di Latina, 20 dicembre 2017
Allegato in formato pdf