Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo più grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Savatteri e “Non c’e’ piu’ la sicilia di una volta”. Sabato alle 21 l’ultimo appuntamento con “Libri a Corte”

Volge al termine la rassegna “Libri a corte”, sei incontri a Palazzo Caetani con gli autori e altrettante opere di generi diversi contraddistinti da un colore.

Nella rassegna organizzata dal Comune di Cisterna in collaborazione con la libreria Voland nell’ambito del progetto “Saperi & Sapori di Cisterna” finanziato dal Consiglio regionale del Lazio, sono sfilati nomi importanti della letteratura italiana come Gigi Riva con il libro “L’ultimo rigore di Faruk.

Una storia di calcio e guerra”, Giancarlo Governi con il libro “Totò. Vita, opere e miracoli”, Fabrizio Peronaci con “La tentazione”, Marco Cosentino, Domenico Dodaro e Luigi Panella con il loro romanzo storico “I fantasmi dell’impero”, Marco Bellinazzo con "I veri padroni del calcio. Così il potere e la finanza hanno conquistato il calcio mondiale".

Per l’ultimo appuntamento, fissato per sabato prossimo alle 21, l’autore ospitato sarà Gaetano Savatteri e la sua opera dal titolo "Non c'è più la Sicilia di una volta".

Savatteri è giornalista, vive e lavora a Roma, ma è cresciuto in Sicilia. Per la casa editrice Laterza nel 2005 ha pubblicato il saggio “I siciliani”. E' autore di quattro romanzi, tutti pubblicati dalla Sellerio editore.

Insieme allo scrittore Davide Malesi, che sabato modererà l’incontro, Savatteri illustrerà  quel volto inedito e sorprendente dell’isola raccontato nel suo ultimo libro.

Accanto alle rovine greche si scoprono i parchi di arte contemporanea più estesi d’Europa.

All’immagine di Corleone, Savatteri, affianca quella di una Sicilia urbana e metropolitana. Invece della patria del machismo narra del luogo in cui è nata la prima grande associazione in difesa dei diritti degli omosessuali o di una generazione di donne manager e imprenditrici anziché di baronesse.

E poi un panorama letterario, musicale, teatrale tra i più vivaci di oggi.

Appuntamento, dunque, sabato alle ore 21 per la conclusione della rassegna “Libri a Corte” mentre si ricorda che le visite a Palazzo Caetani di domani, venerdì 29 settembre, si terranno sabato e domenica prossima dalle 16:00 alle 19:00.

Cisterna di Latina, 28 settembre 2017