Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Questa mattina una piccola cerimonia con i sindaci di Cisterna e di Sermoneta per sancire l'avvenuta riapertura della scuola di Doganella

Dopo oltre dieci anni di silenzio, dallo scorso 24 settembre è tornata a suonare la campanella nell’edificio che ospitò a lungo gli studenti del borgo di Doganella di Ninfa.

Un recupero dello stabile accelerato dall’esigenza di assicurare lo svolgimento di lezioni scolastiche nel dovuto distanziamento anti-Covid ma che tuttavia si inserisce nel più ampio obiettivo di creare un polo socio-culturale al servizio dei residenti.

L’intervento di ristrutturazione e adeguamento è stato curato dall’amministrazione di Cisterna che per ora ha rimesso in funzione il pianoterra con due aule per la didattica, una sala riunioni per i docenti e i servizi igienici. Entro l’inizio del prossimo anno scolastico sarà completato anche il secondo piano che ospiterà altre aule e vedrà ristrutturata anche l’area cortilizia così da consentire lo svolgimento di attività all’esterno.

La scuola accoglie gli studenti dell’Istituto Comprensivo Lelia Caetani di Sermoneta ma residenti nella parte del borgo ricadente nel territorio comunale di Cisterna.

Questa mattina l'avvenuta riapertura è stata ufficializzata con una piccola cerimonia a cui hanno preso parte il Sindaco di Cisterna Mauro Carturan, l’assessore Simonetta Antenucci, il consigliere Elio Sarracino, mentre per il Comune di Sermoneta erano presenti il Sindaco Giuseppina Giovannoli e gli assessori Bruno Bianconi, Nicola Minniti e Sonia Pecorilli, oltre alla dirigente scolastica Giovanna Tufarelli.

“E’ la dimostrazione – hanno commentato il Sindaco Carturan e l’assessore Antenucci – che la sinergia e collaborazione può produrre buoni risultati in tempi brevi. Ringraziamo il Comune di Sermoneta oltre ai nostri tecnici De Vincenti, Tudini e De Gol. 
L’adeguamento e riapertura di questa struttura porterà alla nascita di un polo attrattivo per le attività di aggregazione e culturali del borgo, intanto da subito garantirà spazi più ampi e sicuri agli studenti del Caetani di Doganella. 

La raccomandazione che abbiamo rivolto a loro è quella di vivere rispettando la struttura ma di rispettare anche le norme vigenti contro la diffusione del virus, sia dentro che fuori dalle mura scolastiche”.

Cisterna di Latina, 20 ottobre 2020