Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo più grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Prima uscita del neo assessore al Welfare, Federica Felicetti. Visita al centro disabili “L’Agora’” e prove di protezione civile

Nominata lo scorso lunedì e in attesa della presentazione in Consiglio comunale - fissata per sabato prossimo alle 10 in concomitanza con l’insediamento degli eletti e nomina del Presidente dell’assise - la Giunta del Sindaco Carturan inizia ad operare.

Quest’oggi il neo Assessore al Welfare, Federica Felicetti, ha iniziato la sua  attività partendo dal Centro diurno per disabili “L’Agorà” . Felicetti si è recata presso la struttura nel quartiere San Valentino per presentarsi ai ragazzi che frequentano il centro e all’equipe che vi presta servizio.

Con l’occasione ha assistito alle prove di addestramento, che periodicamente si svolgono, per l’evacuazione dei locali in caso di pericolo.

Grazie al protocollo di intesa tra il Comune e la Protezione Civile, infatti, ai ragazzi del Centro viene garantita una situazione di sicurezza per eventuali stati di emergenza che dovessero verificarsi all’interno della struttura.

Erano presenti 12 utenti, di cui 2 carrozzati, il Coordinatore del Centro Dott.ssa Cappuccia, la Psicologa dott.ssa Quilla, gli operatori, oltre a 6 volontari della Protezione civile coordinati dal Presidente Marcello Meddi.

I ragazzi hanno accolto l’Assessore con entusiasmo invitandolo a partecipare al saggio del laboratorio teatrale, dal titolo “Romeo e Giulietta”, che si terrà il prossimo 3 luglio alle ore 21 nel teatro Ponchielli di Latina.

“Sono stata positivamente colpita - ha detto l’Assessore Felicetti - sia dall’accoglienza che i ragazzi del Centro mi hanno riservata che dall’efficienza dei servizi che vi si svolgono.

Ho trovato competenza e attenzione sia da parte dell’equipe medico-sanitaria che dagli operatori della Protezione Civile, i quali con grande professionalità e sensibilità hanno indirizzato i ragazzi a seguire il protocollo previsto nei casi di evacuazione dei locali caso di pericolo.

Locali che purtroppo sono distribuiti su due piani ma non escludo in futuro la possibilità di soluzioni diverse.

Ringrazio i ragazzi per l’invito ad assistere al loro spettacolo teatrale del 3 luglio e sono certa sarà un’esperienza bellissima per loro come pure per me”.

Cisterna di Latina, 27 giugno 2018