Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Amministrazione Comunale

Mercato: da mercoledì prossimo anche abbigliamento e merce varia

Non solo alimentari e ortofrutta ma tutti gli articoli che solitamente si potevano trovare nel mercato settimanale di via delle Province prima dell’emergenza Coronavirus.

E’ quanto è stato deciso nella riunione svolta questa mattina nella sede comunale e a cui hanno partecipato l’assessore al Commercio Claudio Papacci, i responsabili dell’ASCOM Andrea Tagliaferro, della FIVA-Confcommercio Andrea Censi, della FIVAG-Cisl Michele Casaburi, Diodato Califano, Vittorio Bonomo, il comandante della Polizia Locale Raoul De Michelis.

Dopo un ampio confronto e disamina su quanto contenuto nel recente decreto ministeriale e ordinanza regionale circa la riapertura delle attività  commerciali su tutto  il territorio, si é convenuto di riaprire da mercoledì prossimo il mercato anche ai settori dell’abbigliamento e delle merci varie.

“Credo che, nel rispetto delle norme per la tutela della salute pubblica – ha commentato l’assessore Papacci – sia giusto consentire a tutti gli operatori commerciali di poter svolgere la propria attività e ai cittadini di usufruire di un servizio. Speriamo inoltre che questa decisione aiuti la categoria a riprendere un po’ di fiato dopo due mesi di completa inattività”.

Il dirigente del Settore 3, Sportello Unico Attività Produttive, sta predisponendo l’ordinanza con la quale ufficializzerà la completa riapertura del mercato settimanale.

Restano valide tutte le prescrizioni stabilite dalla normativa vigente sia per gli operatori commerciali, riguardo al mantenimento del distanziamento interpersonale, alla garanzia di pulizia e igiene ambientale del posteggio assegnato, all’uso di mascherine e guanti; sia per i clienti che potranno accedere nell’area mercato sono indossando mascherina e guanti, sottoporsi alla misurazione delle temperatura corporea. Nel caso in cui per l'elevato afflusso di persone venisse meno il distanziamento interpersonale, gli addetti alla vigilanza procederanno con l'entrata contingentata.
 
Cisterna di Latina, 18 maggio 2020