Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Domenica la "Staffetta AIDO". La fiaccola delle Olimpiadi di Roma 1960 attraverserà Sabaudia, Pontinia, Borgo Faiti, Latina con arrivo a Cisterna. La maglia a Papa Francesco

Per il quinto anno la sezione provinciale AIDO di Latina organizza la “Staffetta per la vita” per testimoniare la solidarietà con le persone che soffrono in attesa di un trapianto.

La manifestazione, che non è una gara podistica, si terrà domenica 23 giugno e si avvale della collaborazione dei gruppi comunali Aido di Cisterna, Latina, Pontinia, Sabaudia, gode del patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Latina e dei Comuni di Cisterna, Pontinia, Latina, Sabaudia, del Centro regionale trapianti Lazio, nonché la collaborazione di autoservizi Frattarelli e della associazione Vigili del Fuoco in Congedo di Cisterna. La marcia interesserà 4 comuni pontini con circuiti cittadini di circa 3 chilometri con partenza a Sabaudia e arrivo a Cisterna.

La fiaccola della manifestazione è stata utilizzata nelle Olimpiadi di Roma 1960 e sarà gentilmente messa a disposizione dal tedoforo Plinio Rigoni.

“L’Associazione AIDO - afferma il Presidente Provinciale, Agnese Casini - ritiene importante far conoscere nelle comunità le tematiche della solidarietà, della cultura della donazione, dell'amore verso il prossimo. Temi che, per migliaia di persone, rappresentano una concreta possibilità di Vita o di migliorare la propria condizione di salute. L’AIDO provinciale di Latina, vuole anche incentivare all’osservanza di corretti stili di vita, sia nell’alimentazione che nella pratica sportiva, che si imparano da piccoli e si consolidano da grandi.

Lo scorso 13 aprile, in occasione dell'udienza privata presso la Sala Clementina, abbiamo donato a Papa Francesco la nostra maglietta della Staffetta per la Vita. Il Santo Padre ha ringraziato e detto: “Donare non è solo un atto di responsabilità sociale ma anche espressione della fraternità universale Donare gli organi è una necessità sociale, un’esperienza profondamente umana e carica di amore e di altruismo”.

Il tutto inizierà alle 8.30 a Sabaudia con il saluto delle autorità, l’accensione della fiaccola e la partenza da Piazza del Comune per poi sfilare lungo Corso Vittorio Emanuele II, Via Emanuele Filiberto Duca d'Aosta, Via Carlo Alberto fino al centro visitatori del Parco Nazionale del Circeo.
Alle 9.45 sarà la volta di Pontinia dove la fiaccola attraverserà Via Leonardo da Vinci, incrocio Via Verdi, Via Cavour, Piazza Indipendenza, Viale Italia, Viale Europa, Via Trieste fino alla rotatoria di via Migliara 47.

Alle 10.45, invece interesserà Borgo Faiti passando lungo Piazza San Paolo Apostolo e in ricordo di Lucrezia Lucchia.

Il corteo sarà a Latina alle 11.15 percorrendo Largo Silvestri, Viale delle Medaglie d'Oro, Piazza della Libertà, Piazza del Popolo, Corso della Repubblica fino a Piazza San Marco.
Varcherà la linea del traguardo a Cisterna, in piazza XIX Marzo, intorno alle 12, dopo aver sfilato lungo Corso della Repubblica.

Ad accogliere la fiaccolata ci saranno le autorità, la benedizione della Fiaccola e la consegna di un ricordo dell'evento agli atleti partecipanti e l'occasione per ricordare e ringraziare le famiglie che hanno dato un esempio di Altruismo, Civiltà e Amore nel momento più tragico della propria Vita, donando la Vita.

Per informazioni: AIDO provinciale: 331.7427749

Cisterna di Latina, 21 giugno 2019