Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo più grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Domani alle 11 nel Palazzo Comunale l’anteprima di “Non sei sola - Associazioni, Istituzioni e volontari: una rete su cui contare”, video-progetto contro la violenza sulle donne

In previsione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, la Consulta delle Donne di Cisterna in collaborazione con Scambiaffari, presenta “Non sei sola - Associazioni, Istituzioni e volontari: una rete su cui contare”, un video-evento patrocinato dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Latina e dal Comune di Cisterna di Latina.

Un vero e proprio progetto originale concepito non solo per sensibilizzare su un tema purtroppo ancora di emergenza, quello appunto della violenza sulle donne, ma soprattutto per far conoscere gli strumenti e la rete di assistenza locale a cui una donna, di Cisterna e non solo, può rivolgersi in caso di bisogno.  

L’iniziativa di svolgerà questo sabato, 23 novembre alle ore 11 presso la Sala delle Statue nel Palazzo dei Servizi di via Zanella. La mattinata sarà aperta da “Lettera ad un uomo” a cura di Marianna Cozzuto.
Seguirà poi il lancio del video a cui hanno aderito numerose realtà territoriali, ovvero gli Angeli APS- ES24, l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in congedo(A.NV.V.F.C), l’Associazione Protezione civile Città di Cisterna di Latina “sez. Mauro Zappaterreni”, CIF - Centro Italiano Femminile, CRI - Croce Rossa Italiana comitato di Latina, Corpo Polizia Locale Cisterna di Latina, Servizi Sociali - PUA Comune Cisterna di Latina, Sostegno Donna Cisterna e #NoViolenza2.0.

“Un progetto che ci ha emozionato appena  abbiamo iniziato a lavorarci - afferma la presidente della Consulta delle Donne, Alessandra Pontecorvi -. L’importanza della rete, della collaborazione tra organizzazioni di varia natura è indispensabile per combattere la piaga della violenza sulle donne.
A Cisterna fare squadra in tal senso è un obbligo che dobbiamo alle recenti storie che abbiamo vissuto. Per questo abbiamo voluto coinvolgere tutti, e a tutti coloro che hanno aderito va il nostro ringraziamento, così come ringraziamo Devis Pennesi di Scambiaffari, Marianna Cozzuto di Mobilitazioni Artistiche, Antonio Cece di Kent Industries, Simone Olivieri e Giorgia Russo che hanno reso possibile la realizzazione di questo video.

Non vogliamo che un’occasione come quella della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne si riduca solo a passerella con qualche frase retorica, per questo abbiamo realizzato un video-progetto coinvolgendo tutti e al quale hanno partecipato coloro che condividono questo pensiero. Un video che speriamo sia da sprone per uomini e donne e soprattutto utile a capire quanto è grande e viva la rete territoriale di supporto e aiuto che abbiamo.

E’ solo l’inizio, molto c’è ancora da fare. Ma sappiamo che noi, così come chi ha aderito a questo progetto, ci siamo e continueremo a lavorare, in ombra senza bisogno di riflettori, e a fare sempre di più”.

Cisterna di Latina, 22 novembre 2019