Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo più grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Consiglio comunale. Approvata la variazione di bilancio: piu’ fondi per la sicurezza di via Toti e nuove isole ecologiche informatizzate

Messa in sicurezza di via Enrico Toti e ampliamento del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti attraverso le isole ecologiche informatizzate, sono tra gli interventi finanziati con l’adozione della variazione di bilancio avvenuta nel Consiglio comunale di ieri sera.

Con 17 consiglieri presenti in aula e 8 punti all’ordine del giorno, tutti approvati, la riunione si è aperta con gli auguri di Antonello Merolla e del sindaco Eleonora Della Penna al ten. Raoul De Michelis che lascia la Polizia Locale di Cisterna per assumere il comando di quella di Itri.

Le interrogazioni sono state presentate da Maria Innamorato, che ha invitato il sindaco a convocare un consiglio straordinario per decidere iniziative unanimi sul cantiere bloccato da dieci anni dove sorgeva l’ex Consorzio agrario e noto come “buca”, da Marisa Di Lelio, che ha nuovamente sollecitato l’amministrazione a risolvere vari disagi dovuti ad una scarsa manutenzione delle strade, del verde pubblico oltre a lamentare il cattivo odore proveniente dai cassonetti dei rifiuti in via Bellini.
Elisa Giorgi, invece, ha chiesto il motivo del protrarsi della chiusura al traffico di via Marconi per i lavori svolti da Acqualatina e di non penalizzare le attività commerciali nel centro urbano con il piano di sicurezza predisposto per le manifestazioni estive.

A questo proposito, il sindaco ha informato che proprio nella mattinata ha avuto una riunione con il Commissario Dipierro e che, grazie alla conformazione di Piazza XIX Marzo in cui si tengono gli spettacoli, non è necessario creare nuove vie di fuga pertanto i commercianti non subiranno limitazioni sulle loro attività. Accolta con favore inoltre la proposta di tenere un consiglio comunale straordinario sulla “buca” che, peraltro, in questi giorni è oggetto di sopralluoghi e relazioni da parte degli uffici tecnici comunali e dalla polizia locale in vista di un’ordinanza sindacale per la messa in sicurezza e il decoro dell’area. Migliorerà nei prossimi giorni anche il manto erboso dei giardini di Piazza XIX Marzo e di Salvo D’Acquisto inaridito a causa del danneggiamento per vandalismo degli irrigatori e dal razionamento idrico per la siccità.

Terminate le interrogazioni, il presidente del Consiglio comunale, Luigi Ganelli, ha aperto i lavori sul previsto ordine del giorno con l’approvazione dei verbali della seduta precedente.

Quindi si è entrati nel tema più rilevante della riunione ovvero la variazioni di bilancio, consueto appuntamento di fine luglio con l’assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli equilibri per l'esercizio finanziario in corso di svolgimento. L'Assessore al Bilancio, Barbara Buffarini, con la sua relazione ha informato che non ci sono stati stravolgimenti ai dati di bilancio previsionale ma solo degli aggiustamenti di tipo tecnico-gestionale relativamente sia a capitoli di entrata che a quelli di spesa.
Sempre Buffarini ha spiegato come, con il Decreto Legge 193/2016, il Governo abbia disposto lo scioglimento del gruppo Equitalia e stabilito che da settembre i comuni debbano versare le loro entrate tributarie e patrimoniali, oltre quelle derivanti da sanzioni, direttamente al nuovo ente nazionale Agenzia delle Entrate – Riscossione.

L’assessore Danilo Martelli ha illustrato l’aggiornamento della programmazione triennale dei lavori pubblici interessato sostanzialmente da due interventi. Il primo riguarda la messa in sicurezza di via Enrico Toti per il quale, attraverso lo slittamento di altri interventi non urgenti, incrementa il fondo a disposizione portato a 153mila euro; il secondo invece è la costituzione di un fondo derivante dal CIPE – al quale probabilmente si aggiungerà un incremento derivante da un bando regionale – per l’acquisto e installazione di nuove isole ecologiche informatizzate ampliando così sul territorio l’innovativo servizio di raccolta differenziata.

Dopo la dichiarazione di rinuncia a due diritti di prelazione per altrettanti alloggi siti nel quartiere San Valentino, ha concluso l’incontro l’approvazione del Regolamento comunale per la Concessione di Contributi, teso – come ha spiegato l’Assessore al Welfare Pierluigi Ianiri – a rendere più trasparenti le procedure di concessione di contributi e programmare meglio le iniziative secondo un calendario annuale nonché facilitare l’accesso tramite una modulistica di facile compilazione, e il Regolamento sull’organizzazione e funzionamento del Premio Cisterna.

Cisterna di Latina, 1 agosto 2017