Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Consiglio comunale, approvati i punti per lo sviluppo urbanistico di Doganella e per il restauro del mosaico di Tres Tabernae, nel ricordo del compianto dottor Vincenzo Maggiacomo

Tutti approvati i punti all’ordine del giorno nel Consiglio comunale svolto ieri sera a Cisterna.

Ad aprire la seduta è stato il ricordo, espresso dalla massima assise cittadina con un minuto di silenzio, in onore allo storico e stimato veterinario comunale di Cisterna, Vincenzo Maggiacomo, spentosi sabato scorso all’età di 96 anni. 

Tra i nove punti all’esame dei consiglieri, hanno spiccato le variazioni di bilancio per finanziare il restauro del Mosaico ritrovato a Tres Tabernae, per far partire il progetto sociale “Nonni sulla Breccia” e per la Valutazione Ambientale Strategica (VAS) di Doganella.
Quest’ultima delibera è propedeutica all’atteso piano particolareggiato esecutivo della frazione cisternese che consentirà interventi residenziali a bassa densità per lo sviluppo urbanistico della zona. 

Altra importante ratifica arrivata ieri è quella relativa alla permuta di terreni tra Ente e Chiesa cristiana evangelica che sblocca l’iter per la costruzione di un luogo di culto in via Monti Lepini. 

Novità anche dal fronte delle attività produttive, con la chiusura del procedimento per l’ampliamento e la riqualificazione del sito industriale GELIT S.r.l. Si tratta in sostanza di una variante al piano regolatore generale che permette al sito di ampliarsi in termini di cubature all’interno dei suoi attuali confini, recuperando spazi interni vuoti tra gli edifici esistenti e quindi senza consumare altro suolo. 

Voto favorevole da parte dell’assise anche per la ristrutturazione di una casa popolare di proprietà del Comune che necessitava da tempo di interventi di messa in sicurezza.

Dal punta di vista politico, si evidenzia l’intervento del consigliere comunale di maggioranza Franco Arru che si è dichiarato politicamente autonomo confermando la fiducia al sindaco Eleonora Della Penna e al resto dell’amministrazione comunale. 

Numerose anche ieri le interrogazioni consiliari, scritte ed orali, formulate dalla minoranza: in primo piano manutenzioni e lavori pubblici, l’agricoltura con le questioni dei risarcimenti per i danni provocati alle aziende agricole del territorio dalle gelate di aprile e dalla batteriosi del kiwi, la prossima gara pubblica per la gestione delle strisce blu.

Cisterna di Latina, 21 novembre 2017