Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Sono rientrati i 200 studenti pontini ad Auschwitz per la Giornata della Memoria

un'immagine del rientro della delegazione - clicca per ingrandireE' rientrata ieri la folta delegazione pontina composta da oltre 200 persone, tra studenti ed accompagnatori, in visita ad Auschwitz in occasione delle cerimonie per la commemorazione delle vittime dell'olocausto. La Provincia di Latina, su iniziativa del Sindaco di Cisterna e Presidente della Commissione provinciale alla Cultura, Mauro Carturan, unitamente all'Assessore provinciale alla Cultura Fabio Bianchi, ha organizzato (e provveduto alla copertura del 40 per cento dei costi) una visita di una settimana offrendo l'opportunità agli studenti pontini di vedere e conoscere alcuni luoghi fondamentali della storia del Novecento. Partiti da Cisterna lo scorso 23 gennaio, la delegazione ha fatto tappa a Basovizza, per la visita alla Foiba dove alla fine del 2° conflitto mondiale, furono uccisi migliaia di italiani, Vienna e Cracovia. Qui, sabato 26, ha svolto una visita guidata ad Auschwitz dove poi domenica 27, Giornata della Memoria, ha preso parte alle celebrazioni ufficiali per l'anniversario della liberazione del Campo di Concentramento. Successivamente il viaggio è proseguito alla volta di Wadowice, città natale di Papa Giovanni Paolo II, e delle miniere di Salgemma di Wielicka. Hanno aderito all'iniziativa gli studenti della 3° media inferiore dei comuni di Cisterna, Cori, Itri, Minturno, Pontinia, Priverno, Prossedi, Roccagorga, Roccasecca dei Volsci, San Felice Circeo, Sezze, Sonnino, Sperlonga.