Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Polizia Municipale: denunciato extracomunitario per uso di atto falso

Agenti del Comando della Polizia Locale di Cisterna, diretti dal comandante dott. Luciano Buongiorno, in occasione di un intervento a seguito di sinistro stradale occorso in Cisterna di Latina - SS. 7 Appia all'incrocio con la strada Provinciale Ninfina, hanno accertato che il conducente di una delle due autovetture coinvolte era in possesso dei documenti assicurativi falsificati. L'incidente, con soli danni a cose, è avvenuto tra due cittadini extracomunitari, entrambi regolari in Italia: un cittadino di origini indiane ed un cittadino ucraino. Il cittadino ucraino - A.V. di 58 anni - esibiva agli agenti intervenuti un contratto assicurativo e relativo contrassegno falsificati. Tali documenti apparivano ad una prima analisi dei vigili intervenuti non conformi alle previsioni normative e presentavano chiari elementi da farne supporre la falsità. Successivi accertamenti appuravano che il contratto assicurativo era stato realizzato al computer con una comune stampante a colori. Quindi il personale del Comando prendeva contatti con la compagnia assicurativa indicata nel documento falso, che confermava di non avere tra i propri assicurati il cittadino ucraino, ribadiva la falsità dell'atto e si riservava di presentare querela. I documenti venivano così sottoposti a sequestro penale ed il cittadino ucraino è stato deferito all'Autorità Giudiziaria per uso di atto falso ai sensi dell'articolo 354 del Codice Penale. Il veicolo da lui condotto è stato sottoposto a sequestro amministrativo poiché sprovvisto dell'obbligatoria copertura assicurativa. Inoltre, allo stesso veniva ritirata la patente di guida di nazionalità ucraina in quanto lo stesso, residente da oltre un anno in Italia, non aveva ottemperato all'obbligo di munirsi di patente italiana. I controlli della Polizia Locale di Cisterna hanno portato negli ultimi tempi ad accertare numerosi illeciti legati alla circolazione stradale, tra i quali stanno assumendo una certa consistenza gli illeciti relativi ai falsi documentali. Cisterna di Latina, 2 gennaio 2008