Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Bandi di concorso

Avviso di selezione pubblica finalizzata alla stabilizzazione del personale precario

BANDO DI CORSO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELLA LEGGE FINANZIARIA 2007 ( L. n.296/2006) E DELLA LEGGE FINANZIARIA 2008 (L. n.244/2000) IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 254 del 09/11/2007 e della determinazione dirigenziale n. 41 del 09.04.2008, esecutive ai sensi di legge; Visto l'art.1, comma 558, della Legge 27 dicembre 2006, n.296 (Legge Finanziaria 2007); Visto l'art.3, comma 90, della Legge 24 dicembre 2007, n.244 (Legge Finanziaria 2008); Visto il vigente Regolamento sulla Disciplina dei Concorsi e delle altre Procedure di assunzione; Vista la deliberazione di G.C. N. 31 del 08/02/2008 di approvazione del Piano triennale del fabbisogno di personale Visto il T.U.E.L. approvato con D.Lgs. 18/08/2000, n. 267; Vista la Legge 10/4/1991, n. 125; RENDE NOTO Art. 1 Indizione della procedura stabilizzazione 1. E' indetta procedura di stabilizzazione per la copertura con contratto a tempo pieno e indeterminato dei seguenti posti vacanti: n. 1 Autista - cat. B, posizione economica B3 - da assegnare al Settore Risorse dell'Ente e Relazioni Esterne; n. 1 Istruttore amministrativo - cat. C, posizione economica C1 - da assegnare al servizio UMA; n.2 Istruttore di Vigilanza - cat. C, posizione economica C1 - da assegnare al Settore vigilanza e Protezione; Art. 2 Trattamento economico Ai posti di cui trattasi, inquadrati nelle categorie cat. B, posizione economica B3 cat. C, posizione economica C1 compete il trattamento economico previsto dal vigente CCNL Comparto Regioni Enti Locali, l'assegno per il nucleo familiare se e in quanto dovuto, la tredicesima mensilità nella misura di legge ed altre eventuali indennità previste dal C.C.N.L. Comparto Regioni Enti Locali, se dovute. Tutti gli emolumenti sopra indicati sono soggetti alle trattenute erariali, previdenziali ed assistenziali a norma di legge. Art. 3 Requisiti per l'ammissione 1. Possono accedere alla presente procedura di stabilizzazione per l'immissione in ruolo nel profilo professionale con il quale il candidato ha effettuato il maggior periodo a tempo determinato, il personale non dirigenziale in servizio a tempo determinato presso il Comune di Cisterna di Latina alla data dell'1/1/2008, in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti: - essere in servizio a tempo determinato nel comune di Cisterna di Latina alla data del 01.01.2008 da almeno tre anni anche non continuativi; - essere in servizio nel Comune di Cisterna di Latina alla data del 01.01.2008 e maturare il triennio di servizio in virtù di un contratto a tempo determinato o di una proroga stipulata prima del 29.09.2007. In tal caso la decorrenza della stabilizzazione potrà avvenire solo alla data di maturazione del triennio; - essere in servizio a tempo determinato nel comune di Cisterna di Latina alla data del 01.01.2008 a seguito di assunzione mediante procedure selettive e aver maturato almeno tre anni di servizio anche non continuativi presso il Comune di Cisterna e/o presso altre pubbliche amministrazioni del comparto regioni Autonomie locali; 2. E' richiesto inoltre il possesso: a) del titolo di studio previsto per l'accesso dall'esterno nelle singole categorie secondo il vigente sistema di classificazione: - cat. B3: diploma di scuola dell'obbligo unitamente al possesso della patente cat. B e di una qualificazione professionale attinente le mansioni di autista o di meccanico. - cat. C. diploma di scuola media superiore. b) di tutti i requisiti necessari per l'accesso all'impiego nella pubblica amministrazione, ossia: - cittadinanza italiano o di uno dei Paesi appartenenti all'Unione Europea; - godimento dei diritti politici; - idoneità fisica allo svolgimento dei compiti connessi alla posizione funzionale del posto a selezione per il quale si presenta l'istanza; - per i concorrenti di sesso maschile: essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e di quelli relativi al servizio militare, ai sensi dell'art. 4 del D.P.R. 14.02.1964 n. 237; - non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli Enti Locali; - non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione; 3. I requisiti di cui sopra debbono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione alla procedura di stabilizzazione. Per difetto dei requisiti può essere disposta, in qualsiasi momento, l'esclusione dalla selezione con atto motivato. 4. Saranno stabilizzati in primo luogo i dipendenti che hanno maturato il requisito dei tre anni nel Comune di Cisterna di Latina. In secondo luogo si procederà alla stabilizzazione per coloro che abbiano raggiunto il predetto requisito lavorando anche presso altre amministrazioni. 5. Per i soggetti che maturano il requisito del periodo di servizio con contratti a termine stipulati in categorie/qualifiche e/o profili professionali diversi da quelli indicati nella presente procedura, il Comune di Cisterna di Latina stabilisce che il lavoratore verrà inquadrato nella qualifica per la quale ha prodotto istanza di stabilizzazione solo se in possesso dei requisiti previsti per legge (titolo di studio, titoli professionali, titoli di servizio, etc.). Art.4 Modalità di presentazione dell'istanza di stabilizzazione 1. Gli interessati, in possesso dei requisiti per la stabilizzazione indicati all'art.3, dovranno presentare domanda indirizzata al Sindaco del Comune di Cisterna di Latina redatta in carta semplice secondo il modello allegato. 2. Le domande dovranno pervenire all'ufficio protocollo del Comune nel termine perentorio di dieci giorni decorrenti dal giorno successivo alla pubblicazione del presente bando all'Albo Pretorio comunale (21 aprile 2008). 3. Nella domanda i concorrenti sono tenuti a dichiarare: a) cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza ed indirizzo; b) la condizione di stato civile e il numero dei figli; c) di essere in possesso del titolo di studio previsto dal precedente art. 3, con indicazione dell'istituto che lo ha rilasciato, della data del conseguimento e del voto conseguito; d) il possesso della cittadinanza italiana di uno dei Paesi appartenenti all'Unione Europea; e) il Comune ove sono iscritti nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione o cancellazione dalle stesse; f) le eventuali condanne penali riportate e gli eventuali procedimenti penali in corso. In caso negativo dovrà essere dichiarata la inesistenza di condanne dalle stesse; g) per i concorrenti di sesso maschile: la posizione nei riguardi degli obblighi militari; h) di non essere stato destituito o dispensato dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione o dichiarato decaduto da altro impiego pubblico; i) gli eventuali servizi prestati presso Pubbliche Amministrazioni, nonché le cause di risoluzione di eventuali precedenti rapporti di impiego presso le stesse; j) il possesso di eventuali titoli di preferenza; k) di aver preso conoscenza del Bando per la stabilizzazione e di acconsentire, senza riserve, a tutto ciò che in esso è stabilito. l) di accettare, in caso di assunzione, tutte le disposizioni che regolano lo stato giuridico ed economico dei dipendenti del Comune di Cisterna di Latina 4. La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere firmata dal concorrente a pena di esclusione dalla procedura. 5. L'Amministrazione Comunale, ai sensi del vigente regolamento di disciplina dei concorsi e delle altre procedure di assunzione del Comune potrà far regolarizzare le domande e/o documentazione spedite nei termini, che dovessero risultare formalmente irregolari per vizi sanabili. Art.5 Documentazione da produrre unitamente alla domanda. 1. A corredo della domanda di partecipazione alla selezione i concorrenti devono produrre la seguente documentazione: a) dichiarazione sostitutiva o documentazione attestante i servizi eventualmente prestati presso altre pubbliche amministrazioni del comparto regioni Autonomie Locali, con indicazione specifica delle date, della categoria e del profilo professionale nel quale sono stati prestati. I servizi prestati presso il Comune di Cisterna di Latina verranno accertati d'ufficio. b) la ricevuta, in originale, comprovante l'avvenuto versamento - entro i termini di scadenza del presente bando - della tassa di concorso dell'importo di
Allegato in formato pdf del 10/04/2008
Allegato in formato pdf del 10/04/2008