Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo più grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Cisterna “risparmiata” dal maltempo. Misure contro il ghiaccio: spargimento di sale negli ingressi e termosifoni accesi durante la notte nelle scuole

L’emergenza maltempo sembra aver risparmiato la città di Cisterna ma non per questo diminuisce il livello d’allerta da parte del Comune e delle associazioni di volontariato della Protezione Civile.

Questa mattina si è tenuto un confronto interno tra i vari responsabili per fare il punto della situazione e definire le misure e gli interventi da adottare nella giornata di domani.

Intanto quest’oggi gli uffici e le strutture pubbliche con relativi servizi hanno funzionato regolarmente.

Problemi invece per lo svolgimento delle lezioni nelle scuole a causa dell’eccessiva assenza del personale che ha incontrato difficoltà nel raggiungere il posto di lavoro.

In vista dell’annunciato abbassamento delle temperature previsto per domani, l’ufficio Protezione Civile comunale ha richiesto all’associazione di volontariato della protezione civile  Zappaterreni un intervento preventivo da eseguirsi nel tardo pomeriggio di oggi consistente nello spargimento di sale davanti gli ingressi delle scuole così da evitare il formarsi di ghiaccio.

L’intervento verrà ripetuto domattina nel caso in cui verrà riscontata comunque la presenza di ghiaccio negli ingressi scolastici.

Inoltre impianti di riscaldamento in funzione nelle scuole durante tutta la notte così che non debbano verificarsi blocchi per congelamento nelle tubature e assicurare locali adeguatamente riscaldati nelle ore di lezione.

Si ricorda, infine, che in caso di necessità è attiva h24 la Sala operativa della Protezione civile della Regione Lazio al numero: 803 555, mentre  in caso di guasti alla rete elettrica è attivo, h24, il numero verde 803.500.

Cisterna di Latina, 26 febbraio 2018