Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Carnevale Cisternese 2017, tutto pronto per la 31esima edizione. Sfilate in maschera per le vie del centro con giochi ed animazione per i più piccoli

Tutto pronto in città per il “Carnevale cisternese 2017” organizzato dal Comune di Cisterna di Latina – assessorato Cultura e Spettacolo - e dalla ProLoco. Giunta alla sua trentunesima edizione, la tradizionale kermesse in maschera quest’anno coinvolgerà associazioni, comitati e bambini delle classi medie ed elementari. 

Il programma degli eventi entrerà nel vivo domenica prossima, 26 febbraio, con le sfilate in maschera che partiranno da Largo Risorgimento alle 15:30 e proseguiranno lungo Corso della Repubblica (preceduti dalla Banda Comunale “Città di Cisterna”) fino alle 17:30, quando inizierà l’animazione a Palazzo Caetani a cura delle associazioni. 

Martedì grasso si comincierà alle 15:00, con le sfilate in maschera su Corso della Repubblica che partiranno sempre da Largo Risorgimento e si snoderanno per le vie del centro per tutto il pomeriggio, sempre accompagnati dalle note della Banda musicale di Cisterna. Nel frattempo, in Piazza XIX Marzo, le associazioni ed i comitati di quartiere organizzeranno giochi, animazioni, decorazioni a tema e performance speciali rivolte ai bambini. 

“Abbiamo puntato molto sul coinvolgimento delle associazioni che operano sul territorio – commenta il consigliere delegato alla Cultura e allo Spettacolo, Pier Luigi Di Cori – valorizzando soprattutto le maschere e il loro significato storico e culturale. Altro punto di forza della manifestazione saranno gli eventi collaterali dedicati ai più piccoli. D’altronde, il nostro carnevale è rivolto prima di tutto a loro. Infatti, sia domenica che martedì, Palazzo Caetani sarà luogo di divertimento per tutti i bambini che vorranno partecipare.
Senza nominarle una ad una, perché sono tante, ci tengo a ringraziare tutte le associazioni che hanno partecipato alla realizzazione del programma, i comitati, la Banda Musicale ‘Città di Cisterna’ e la scuola paritaria Maria De Mattias”.

Cisterna di Latina, 22 febbraio 2017