Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo più grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

"Tutti i Colori della Narrativa". Domani a Palazzo Caetani "Il Profumo dell’Ultimo Tango". Ingresso libero ore 21

Prosegue con il terzo appuntamento in calendario la manifestazione “Tutti i colori della Narrativa”, un vero e proprio salotto letterario nel cuore storico di Cisterna nella splendida location di Palazzo Caetani. Una manifestazione organizzata dall’agenzia StarJoy Com&Adv, resa possibile grazie alla sensibilità del Comune di Cisterna e al sostegno della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio.
Domani, venerdì 21 dicembre 2018, appuntamento con le atmosfere argentine del tango, con brani e musiche tratte dal romanzo ‘Il Profumo dell’Ultimo Tango’ pubblicato dalla casa editrice Historica che tanto successo sta riscuotendo nelle librerie, arrivando addirittura ad essere tradotto in lingua spagnola.

Un lavoro che si snoda tra la Buenos Aires del giugno 1978, quando in nome dell'orrore l'Argentina della junta militare si preparava al trionfo dei mondiali di calcio e gli oppositori venivano prelevati dalle case e fatti sparire nel nulla. Fino alla Buenos Aires di oggi, giugno 2018, quando scompaiono altri ragazzi. Josè Cavalcanti, investigatore privato che trasforma nell'ora di pranzo il suo pied à terre in un'alcova per gourmet, è ingaggiato da una sua ex fiamma per ritrovare il figlio adolescente desaparecido.

Nella cornice di notti etiliche, ritmate da tanghi malinconici, tra ufficiali in pensione, spie sempre in azione, magistrati politicizzati, prostitute sotto mentite spoglie, dottori della morte pentiti, operai senza futuro, immigrati italiani nostalgici, Cavalcanti scoprirà che i ragazzini scomparsi sono parenti dei sostenitori della junta militare. Ma chi li ha rapiti e perché? Qual è la sorte che li attende? In sella al suo sidecar Ural, con l'aiuto-chef Cholo e i dogo Clan & Destino, Cavalcanti scoprirà una verità tragica e amara.

Dunque domani sera a Palazzo Caetani a Cisterna, alle ore 21, con ingresso libero, si assaporeranno brani, letture, musiche e atmosfere delle Buones Aires di fine anni settanta. Una città e un paese divisi tra la gioia triste dei mondiali del '78 e gli orrori della dittatura militare in cui il tango fa da sottofondo musicale. Un viaggio nella società e nella cultura argentina che arriva fino ai nostri giorni in cui c'è chi cerca di risolvere un enigma legato al passato.

“Tutti i colori della Narrativa - spiega il Commissario Prefettizio Monica Ferrara Minolfi -, un salotto letterario nel cuore di Cisterna: è un’iniziativa lodevole e degna di grande attenzione da parte dell’amministrazione Comunale che rappresento.  La cultura, i libri, le storie che raccontano e le suggestioni che evoca la parola scritta sono il cibo dell’anima. Un’opportunità di confronto e di arricchimento durante questi giorni di Dicembre che precedono e seguono le feste del Santo Natale.
Quattro appuntamenti che spero possano rappresentare un punto di partenza per ulteriori manifestazioni di questo genere da calendarizzare nel prossimo futuro. Cisterna, dunque anche grazie al contributo della Regione Lazio e della Presidenza del Consiglio Regionale si fregia di un altro evento che arricchisce culturalmente la città e caratterizza le nostre feste natalizie”.

Cisterna di Latina, 20 dicembre 2018